Menu
23/01 - 26/01/2019
9.00 - 18.00
Clicca qui per vedere tutti gli eventi!

Insieme a:

KLIMAMOBILITY 2019
Online-Ticket
  Programma eventi > > Laboratori di ricerca

Informazioni generali

Date e luogo: Bolzano, 23 – 25 gennaio 2019
Guide tecniche: Ricercatori EURAC Research
Trasporto: I tour si effettuano in pullman con partenza e ritorno alla Fiera di Bolzano
Costo di ciascun tour: 10 € incluso biglietto d’ingresso alla fiera
Capienza: max. 20 partecipanti per ogni tour

Per informazioni riguardanti i contenuti delle escursioni:
IDM Südtirol - Alto Adige I enertour I Tel: 0471 094219 I E-mail: enertour@idm-altoadige.comwww.enertour.bz.it

Per informazioni riguardanti l'iscrizione e il pagamento:
Fiera Bolzano I Tel: 0471 516000 I E-Mail: info@fierbolzano.itwww.klimahouse.it

Scarica info generali 

Online-Ticket

Programma Visite laboratori di ricerca

Ore 09:30 - 12:00
Parco tecnologico NOI
Fiera Bolzano & enertour

Ricerca e sperimentazione per un’edilizia più innovativa
Online Ticket Shop

Ore 09:30 - 12:00
Parco tecnologico NOI
Fiera Bolzano & enertour

Ricerca e sperimentazione per un’edilizia più innovativa
Online Ticket Shop

Ore 09:30 - 12:00
Parco tecnologico NOI
Fiera Bolzano & enertour

Ricerca e sperimentazione per un’edilizia più innovativa
Online Ticket Shop

I laboratori EURAC al NOI Techpark

Perché ricercatori e aziende possano lavorare a stretto contatto e dare vita a soluzioni innovative, presso il NOI Techpark sono stati creati numerosi laboratori attrezzati in base agli standard più elevati. I laboratori rappresentano un punto di incontro tra la ricerca scientifica e le imprese. L’Istituto per le Energie rinnovabili del centro di ricerca privato EURAC Research gestisce numerosi laboratori presenti al NOI Techpark. Nel settore delle tecnologie e sistemi solari e in quello degli edifici con elevata efficienza energetica, i ricercatori di EURAC affiancano le aziende e i partner industriali nella sperimentazione e nell’implementazione di tecnologie energetiche innovative offrendo servizi quali test specifici nei propri laboratori, il monitoraggio di impianti pilota, la simulazione di sistemi e la loro ottimizzazione.

Multifunctional Facade Lab

È un laboratorio per la caratterizzazione prestazionale di facciate multifunzionali.

  • Il laboratorio permette di verificare le prestazioni termiche ed energetiche di sistemi di involucro come serramenti, pareti opache e moduli di facciata in condizioni sia stazionarie che dinamiche.
  • Le prove sono condotte in una struttura detta “calorimetro” e composta da due camere dove vengono riprodotti valori di temperatura, umidità, irraggiamento solare (tramite un simulatore solare a luce continua) e velocità dell’aria che simulano l’ambiente interno (in una delle due camere) e quello esterno (nell’altra camera), dunque simulano il contesto di funzionamento reale del campione in analisi.
  • Il calorimetro è in grado di ospitare campioni fino a tre metri per tre con spessore massimo di 50 cm.
  • Un esteso sistema di sensori permette di misurare parametri come la trasmittanza (ovvero la quantità di calore che passa attraverso il campione) e la capacità termica, nonché caratterizzare le prestazioni energetiche di sistemi di involucro passivi e attivi.
  • Per testare campioni che integrano dei sistemi attivi (ad esempio pannelli fotovoltaici, collettori solari o elementi radianti), il calorimetro dispone di un sole artificiale a luce continua e di un circuito idraulico di misura e controllo.
  • Il know-how dei ricercatori permette di supportare aziende, progettisti e gestori di edifici nello sviluppo, nella caratterizzazione prestazionale e nell’ottimizzazione sia di componenti e sistemi edilizi innovativi, sia di soluzioni costruttive e architettoniche con un rapporto costi/benefici ottimale.


    Per ulteriori informazioni consultate il sito

PV Integration Lab

È un' infrastruttura per l‘integrazione di sistemi fotovoltaici in edifici e reti.

  • Il laboratorio permette di caratterizzare in condizioni reali le prestazioni elettriche di moduli e sistemi fotovoltaici in campo aperto e integrati in strutture architettoniche, testare impianti collegati a sistemi di accumulo e verificare l’impatto sulle reti elettriche.
  • Il laboratorio dispone di un modello reale di copertura posizionato all’aperto che ha una dimensione di 20 metri quadrati (5 x 4 metri) ed è in grado di inclinarsi fino a 60° rispetto al piano orizzontale e orientarsi in qualsiasi direzione per riprodurre la falda di un tetto o qualsiasi tipologia di copertura.
  • Un modello di facciata (4 x 6 metri) permette di testare in condizioni reali la resa di moduli fotovoltaici integrati in sistemi di facciate solari attive.
  • Un impianto fotovoltaico standard collegato a un sistema di accumuli elettrici e carichi elettronici permette di testare sistemi innovativi di storage.

    Per ulteriori informazioni consultare il sito

Solare PV Lab

Solare PV Lab

È un simulatore solare per moduli fotovoltaici.

  • Il simulatore riproduce lo spettro solare in modo accurato e misura le prestazioni elettriche di moduli fotovoltaici.
  • Permette di verificare le prestazioni garantite dal costruttore
  • Permette di confrontare la resa di differenti tecnologie sottoponendole alle stesse condizioni di utilizzo, controllate e ripetibili.

    Per ulteriori informazioni consultare il sito

Accelerated Life Testing Lab

È la camera climatica per test di invecchiamento accelerato.

  • La camera climatica (m 1,3 x 1,5 x 2,2) simula cicli di vita accelerati per valutare la degradazione delle prestazioni di prodotti industriali come moduli fotovoltaici, materiali plastici e componenti elettronici. I cicli comprendono condizioni controllate di temperatura e umidità.
  • La camera climatica integra un sistema di umidificazione, refrigerazione, riscaldamento e deumidificazione per controllare in modo esaustivo le condizioni di temperatura e umidità a cui il campione di prova viene sottoposto. Possono essere riprodotte temperature da -40°C a +90°C e un’umidità relativa dal 20% al 95%.
  • La camera può ospitare fino a 10 moduli fotovoltaici di dimensioni standard. I test simulano le condizioni ambientali a cui un impianto fotovoltaico è esposto durante il proprio ciclo di vita, accelerando i tempi del suo naturale degrado. È possibile testare anche materiali plastici e componenti elettronici.

    Per ulteriori informazioni consultare il sito

Energy Exchange Lab

Energy Exchange Lab

È un'infrastruttura per test di sistemi avanzati di teleriscaldamento e teleraffrescamento.

  • Il laboratorio permette di testare in condizioni dinamiche gli impianti di teleriscaldamento e teleraffrescamento tradizionali e di nuova generazione.
  • Si tratta di una infrastruttura flessibile che permette di ricreare configurazioni di funzionamento diverse e testare hardware e software di controllo.
  • Il laboratorio riproduce su piccola scala il funzionamento dell’intera rete di teleriscaldamento e teleraffrescamento.
  • La struttura è composta da un’area esterna – che comprende rete di teleriscaldamento e impianto solare termico a concentrazione e un’area interna – dove si trovano il sistema di produzione di energia e le sottostazioni di utenza.

    Per ulteriori informazioni consultare il sito