Per un futuro più verde

FieraMesse presenta

Biolife loves Canapa

Informazioni, appuntamenti e curiosità su una pianta dai mille usi

Cosmetici, alimentazione, farmaci naturali, tessuti, plastiche biodegradabili, mattoni. La canapa, una pianta che conosciamo da migliaia di anni, non finisce mai di sorprenderci e donarci materiali dalle proprietà straordinarie. Noi di Biolife lo vogliamo leggere come un segno della bontà della natura, se solo la sappiamo ascoltare e trattare con rispetto.

Tradizione e high tech, natura e tecnologia: con Biolife loves Canapa vogliamo dimostrare che un futuro, all'insegna dell'armonia e dell'equilibrio con la natura, è possibile. Come? Vieni a Biolife e seguici in un viaggio affascinante fatto di momenti informativi e curiosità attorno alla canapa. Ti guiderà in questo viaggio chi ha riscoperto questa pianta eccezionale e ce la ripropone con creatività, ingegno e tanta passione. 

Su questa pagina trovi in anteprima le storie dei più attivi fra questi pionieri, che hai potuto conoscere di persona a Biolife 2022.

10 appuntamenti sulla canapa
11 espositori con prodotti di canapa
+80 prodotti a base di canapa
Helmuth Profanter

Helmuth Profanter

Profanter Natur Backstube

Per me la canapa è la pianta che potrebbe migliorare decisamente la biodiversità del suolo in Alto Adige.

Helmuth Profanter

Profanter Natur Backstube
Christoph Kirchler

Christoph Kirchler

Ecopassion

La Canapa è semplicemente eccezionale, un dono del Creatore a noi uomini e agli animali.

Christoph Kirchler

Ecopassion
Christine Ladstätter

Christine Ladstätter

Innovation & Special projects manager, Salewa

La canapa è una sostanza intelligente, innovativa e naturale, che offre soluzioni per alcuni (grandi) problemi del nostro tempo.

Christine Ladstätter

Innovation & Special projects manager, Salewa
Werner Schönthaler

Werner Schönthaler

Consulente

Per me la canapa è uno dei migliori materiali per ridurre in modo massiccio le emissioni di CO² e i rifiuti in edilizia.

Werner Schönthaler

Consulente
Valentine Troi

Valentine Troi

Standortagentur Tirol, alpine Kreislaufwirtschaft

La canapa per me è... ispirazione dalla natura!

Valentine Troi

Standortagentur Tirol, alpine Kreislaufwirtschaft

CanapaBio=CanapaRegionale 

La bellissima storia di un panificio familiare pioniere del biologico e la sua nuova gamma di prodotti alla canapa


"Se un prodotto è regionale, allora dev'essere anche biologico, e il biologico a sua volta non può che essere regionale!" sostiene il sommelier del pane e maestro panificatore Benjamin Profanter. "Il biologico e il regionale possono lavorare solo in combinazione per proteggere il clima, il suolo, la biodiversità e per sostenere gli agricoltori locali". 

Da qui il credo della Natur-Backstube di Bressanone (Bz): pane naturale - genuino, onesto e non adulterato. Natur-Backstube di Profanter è il primo panificio 100% biologico dell'Alto Adige e da anni è il più grande trasformatore di grano altoatesino.

Helmuth Profanter gestisce la più grande azienda cerealicola dell'Alto Adige che coltiva segale, farro, orzo e dal 2021 anche canapa. I semi di queste piante vengono utilizzati dal panificio di famiglia per produrre palline dolci al cioccolato, biscotti e di recente anche un tipico Schüttelbrot sudtirolese. Nel 2021 Helmuth Profanter - qui nella foto con il figlio Benjamin sul campo di famiglia - ha prodotto anche olio dai semi di canapa del suo raccolto. L'obiettivo di quest'anno è di riutilizzare i semi nella panificazione, di produrre nuovo olio e di utilizzare le fibre per ottenere tessuti, mentre le scorze verranno destinate alla produzione di mattoni isolanti.

Foto e video credits Profanter Natur-Backstube

Passione per la Canapa al 100%


Ecopassion è stata fondata nel 2012 a Brunico, in Alto Adige, e da allora si impegna a ricercare, comunicare e implementare le conoscenze regionali sull'uso, le proprietà versatili e i benefici della pianta della canapa in tutti i settori, come la cosmesi, gli estratti di CBD, gli alimenti, i tessuti e l'edilizia nella regione alpina. Da diversi anni, Ecopassion si è specializzata e concentrata sul perfezionamento della coltivazione regionale dei fiori di canapa. Da questi fiori vengono estratti il loro olio di canapa e gli estratti di principi attivi che costituiscono la base dei loro prodotti.

Dal 2020, anche altre erbe medicinali come l'arnica di montagna vengono coltivate e lavorate a livello regionale presso Ecopassion. Grazie alla coltivazione e alla produzione locale, le piante che utilizzano contengono solo principi attivi naturali di altissima qualità, tracciabili sul campo e alla base di tutti i prodotti Ecopassion. Per ottenere la massima efficacia, sono stati condotti studi scientifici sulle proprietà dermatologiche degli estratti, il che significa che ogni prodotto deve rispondere a determinati requisiti. I principi attivi funzionali sono in quantità efficaci in sinergia con tutti gli altri elementi.

Alpine Hemp Technology

Un tessuto innovativo della collezione arrampicata di Salewa sfrutta al meglio le proprietà della canapa


Robustezza, leggerezza, resistenza e alta capacità di termoregolazione. Sono queste le principali caratteristiche del filato in canapa. In collaborazione con i suoi fornitori di tessuti, Salewa ne ha sfruttato le proprietà per combinarle con quelle di altri filati – poliestere riciclato ed elastan – e ottenere così un tessuto ibrido di nuova concezione.

L'abbigliamento sportivo Salewa Alpine Hemp è adatto all'arrampicata (e all'escursionismo), in parte grazie al contenuto di fibre di canapa. È una delle fibre naturali più resistenti, può assorbire fino al 30% di umidità, è resistente ai raggi UV e naturalmente antibatterica. Inoltre, la coltivazione della pianta di canapa è decisamente più sostenibile rispetto a quella del cotone, ad esempio: immagazzina una quantità estremamente elevata di CO2 grazie alla sua crescita rapida ed elevata, richiede meno acqua, nessun pesticida o fertilizzante e nessun seme OGM. Salewa Alpine Hemp è un tessuto certificato OEKO-TEX®.

Molti atleti ed esperti di tessuti sportivi hanno già utilizzato Salewa Alpine Hemp verificando quanto sia leggero, traspirante e pratico, anche per il tempo libero. E chiaramente lo apprezzano anche perché, come loro, è in sintonia con la natura.

Download booklet Alpine Hemp

pdf (5.57 MB)
Download
Video credits Salewa®

Il materiale da costruzione del futuro

La canapa-calce: un dono del più antico materiale di costruzione e della più antica pianta coltivata


Si può andare verso il futuro utilizzando dei materiali del passato? Sì, se si tratta della calce e della parte legnosa della canapa. Conosciuti e utilizzati da millenni, questi materiali sono oggi ritornati di attualità nella produzione della canapa-calce, un prodotto oggi sempre più utilizzato nell'edilizia sostenibile. 

I due materiali originali vengono pressati in forma di mattone con un processo ad aria fredda. La combinazione dell'elevato contenuto di silicio delle canne di canapa con il contenuto di magnesite della calce, innesca la carbonizzazione (pietrificazione) trasformando lentamente il nuovo materiale in pietra vera e propria.

Le eccellenti proprietà termiche dei mattoni così ottenuti rendono inoltre superfluo un isolamento supplementare come il polistirolo, consentendo un ulteriore risparmio di materiali e una riduzione dell'impatto ambientale in edilizia. La canapa-calce infine ha proprietà simili all'argilla in termini di purificazione dell'aria e regolazione dell'umidità, garantendo così un clima abitativo sano.   

  

Werner Schönthaler (della Schönthaler di Oris in val Venosta, Bz) con il progetto “360° Hamp” ha vinto il German Sustainability Award Design 2022. Il suo mattone in canapa-calce punta su una combinazione di diversi principi ambientali – dall’utilizzo di sola canapa locale, al cradle to cradle per lo smaltimento a fine vita e altri – che ne fanno un prodotto carbon negative al 90%.

Download Prospetto Canapa e calce

pdf (1.89 MB)
Download

Foto credits Werner Schönthaler

Alpenhanf 360°

Con Standortagentur Tirol e Arge Alp alla scoperta del ciclo della canapa nella regione alpina


La canapa industriale cresce fino a 1500 metri, prospera senza fertilizzanti artificiali o pesticidi, ammorbidisce il terreno e promuove la biodiversità. La pianta può essere sfruttata appieno - dai semi agli steli, ai fiori e alle radici - ed è quindi un fornitore naturalmente prezioso di materie prime per l'uomo e la natura. 

Scopri le innovazioni della regione alpina realizzate con i vari componenti della pianta di canapa e come la canapa alpina viene utilizzata come alternativa sostenibile per l'alimentazione, i tessuti, i materiali compositi e la produzione di energia. Qui potrai scoprire bastoncini e sci, abbigliamento e guanti funzionali, mattoni, feltro e prodotti alimentari come cioccolato e pane, e tanti altri prodotti realizzati con la canapa locale!

Foto credits Standortagentur Tirol

La Canapa dalla "A" alla "Z"

Una scommessa verde per il futuro

Una scommessa verde per il futuro

Impresa Edile Tasser

L'azienda familiare Tasser della Valle Aurina ha già prodotto diversi edifici in canapa-calce, tra cui una cappella montana vicino alla Pizahütte.