Rental, quo vadis?

Prowinter Lab

L'osservatorio sul mercato del noleggio

L’attività di Prowinter Lab è iniziata nel novembre 2016, con la creazione di un database reale delle realtà di noleggio sci italiane. Si è partiti da un’ipotesi di circa 1000 negozi stimati, per scandagliare sistematicamente le informazioni online e offline a disposizione e confermarne o meno la veridicità. Nelle stagioni successive, Prowinter Lab ha agito su due fronti:

  • la raccolta primaria di dati sul settore
  • il varo di progetti strategici tesi a contribuire ad una crescita armonica, costante e sostenibile dei diversi comparti coinvolti (produzione, distribuzione e servizi).

Coming soon: i nuovi dati sul rental in Italia

Stiamo lavorando ai dati aggiornati della stagione 2019/2020, e ci impegneremo a renderli disponibile il prima possibile.

Stagione 2018/2019

I dati del noleggio in Italia

Lo studio della stagione 2018/2019 sul corpo del database noleggi si è concentrato sullo scopo di dare un senso qualitativo ai dati raccolti e fornire un quadro sempre più vicino alla realtà di un comparto in costante crescita numerica.

In particolare, lo studio è stato indirizzato a completare le interviste telefoniche ai gestori dei noleggi per ottenere un quadro completo sulle dimensioni dei noleggi stessi, sulla quantità di prodotto "sci" e "scarpone" presente nel circuito, sulle medie di sostituzione dei prodotti stessi, su base annua.

Durante la stagione 2018/2019 sono stati censiti 926 noleggi sul territorio italiano, con 2.900 addetti al noleggio. Circa il 48% dei sciatori in Italia hanno usufruito del servizio noleggio, tra cui 70% sciatori esteri, e 30% sciatori Italiani. 

Scarica il report completo qui sotto.

7.6 Ml di sciatori
48 % dei sciatori noleggia
926 Noleggi censiti
2.900 Addetti al noleggio

Scarica i dati completi della stagione 2018/2019

pdf (3.82 MB)
Download
Focus regionale

I numeri in Piemonte e Valle d'Aosta

Durante la ricerca della stagione 2018/2019, è stato interpellato circa il 62% (87) del totale dei noleggi censiti in Piemonte (141) e circa il 56% (38) del totale dei noleggi censiti in Valle d’Aosta (68). In generale i noleggiatori si sono dimostrati collaborativi nel rispondere alle domande, sia al telefono, sia sotto forma di questionario online. Gli argomenti trattati riguardano in particolare: il numero degli addetti impiegati, la metratura del noleggio, le tipologie di prodotti a noleggio, i quantitativi dei prodotti a noleggio, il turn over annuale in particolare degli sci e degli scarponi. 

Scarica i dati parziali in dettaglio qui sotto.

Prowinter Lab 18/19 Dati Piemonte & Valle d'Aosta

pdf (648.93 KB)
Download
Stagione 2017/2018

I dati del noleggio in Italia

Nel corso della stagione 2017/2018 abbiamo potuto osservare un progressivo, quanto annunciato, mutamento di tipologia delle realtà osservate. Inizialmente la maggioranza era detenuta da realtà ibride negozio + noleggio (45% circa), mentre i noleggi esclusivi seguivano con il 41,5%. Oggi, all’inizio della nuova stagione sciistica (2017/2018), il rapporto si è ribaltato con il sorpasso da parte delle realtà “solo noleggio” (43%) su quelle “negozio + noleggio” (42,5%). Le Scuole di Sci con noleggio seguono con una quota pari all’8,7%, mentre altre tipologie (impianti, hotel) rappresentano il 5,8% del totale.

La lettura di questi dati conferma una tendenza ormai in essere da qualche stagione nel segmento “hardware” dello sci (sci + scarponi), che vede penalizzata ulteriormente la vendita rispetto al noleggio mentre quest’ultimo si rafforza ulteriormente come proposta vincente e sempre più gradita al pubblico italiano.

Scarica i dati completi della stagione 2017/2018

pdf (43.2 KB)
Download

Content by