Menu
06/04 - 09/04/2019
9.30 - 18.00
Clicca qui per vedere tutti gli eventi!
  Press area > Focus News

07/04/2018

Tipworld vive grazie alla fedeltà dei suoi espositori

Poter contare su espositori fedeli è una vera fortuna per qualsiasi fiera e un chiaro riconoscimento della sua popolarità e qualità. Sono però rari i casi in cui i partner di un evento rimangono fedeli per decenni senza mai mancare all’appuntamento. A Tipworld, due imprenditori sono presenti ogni anno da 40 anni.

Christian Mathà, specializzato nell’allestimento di strutture gastronomiche, e Enrico Giacomuzzi, specializzato in soluzioni software e sistemi di cassa, hanno partecipato a Tipworld dalla prima edizione, senza essere mai mancati all’appuntamento. Sono gli unici dei 13 espositori iniziali del lontano 1978 a essere tornati ogni anno a Brunico per mettersi alla prova partecipando alla fiera! 

Enrico Giacomuzzi ripensa volentieri alla nascita di Tipworld, o meglio di quella che allora si chiamava Tiphotel, sorta nello stesso periodo e con la stessa ambizione di Top Hotel a Merano e dell’allora Bolzano Hotel: “Ma è solo alla Fiera di Brunico che partecipiamo ininterrottamente da 40 anni, dalla prima edizione. La creazione di Tipworld era un’evoluzione necessaria per attirare anche il grande pubblico e non solo gastronomi e albergatori”, conclude Giacomuzzi.

Anche Christian Mathà si ricorda ancora dei primi anni di Tipworld: “Mio padre, sempre attirato in Val Pusteria dall’evento, mi raccontava della sua partecipazione alle prime esposizioni nella Casa Kolping di Brunico. All’inizio si trattava solo di una manciata di espositori e anche dopo il trasferimento nel palazzetto del tennis la trasformazione fu piuttosto lenta, sebbene costante. In quei primi anni tutti si conoscevano e dopo la fiera ci si incontrava per un bicchierino nel bar del palazzetto e per telefonare c’era un telefono a gettoni all’entrata!”

Tra gli altri partecipanti, anche Südtirol Fenster, Fuchs Peter, Stoppa James e l’HGV (30 presenze) e Riscaldamenti Widmann (25 presenze) possono vantare una relazione altrettanto duratura con la fiera della Val Pusteria. Stolzlechner Ofenbau, Wohnstudio Steurer e Gruber porte espongono da 20 anni presso Tipworld, mentre Lex Resch, Gasser Schindeln, Biostein e Almar sono ormai alla quindicesima edizione. Già a quota dieci sono invece Michael Schaller, Top Haus, Staudacher Landmaschinen, Silmar e Physiotherm. La fedeltà degli imprenditori sarà celebrata la prima sera della fiera con una piccola cerimonia.

Tipworld Srl desidera cogliere l’occasione per dedicare un sentito ringraziamento anche a tutte le imprese che quest’anno non sono tra i festeggiati, ma che da anni, se non decenni, sono fedeli a Tipworld. Al giorno d’oggi non è più scontato che i partner – poiché il rapporto tra espositori e organizzatori di Tipworld si basa su un vero e proprio partenariato – rimangano così a lungo fedeli, nella buona e nella cattiva sorte, come in un buon matrimonio.