Menu
07/11 - 10/11 2019
8:30 - 18:00
Clicca qui per vedere tutti gli eventi!
  Press area > Focus News

04/01/2017

La regionalità sta diventando sempre più importante

Sempre più trend e prodotti alimentari cercano di accattivarsi l'attenzione dei consumatori. Particolarmente richiesti sono i prodotti regionali. Ciò offre un elevato potenziale alle piccole aziende che rivendono direttamente i loro prodotti che, dal 18 al 20 febbraio 2017, all'Agridirect potranno vedere le migliori macchine ed avranno la possibilità di avere una consulenza individuale oltre che informazioni sulle ultime novità.

Sempre più persone danno importanza a un'alimentazione sana e consapevole. Le persone di tutti gli strati sociali e fasce d'età cercano sempre più di mangiare e bere bene e di seguire una dieta alimentare sana ed equilibrata. Ciò è confermato anche da recenti indagini. La maggior parte delle persone presta pertanto attenzione all'origine dei prodotti e la regionalità sta diventando sempre più importante.

Infatti, il “Trendreport Food 2017” dell'Istituto di Ricerca e Consulenza Internazionale YouGov ha evidenziato che per la Germania la regionalità è uno dei criteri più importanti nella scelta di prodotti alimentari: quasi tre quarti (73 percento) dei tedeschi preferiscono prodotti regionali. La metà (50 percento) dei tedeschi è interessata ai prodotti provenienti dal commercio equo e solidale, mentre solo circa un terzo (35 percento) acquista prodotti naturali o biologici. Da un confronto fra i sessi risulta che sono ancora le donne che decidono cosa mettere in tavola, quindi il successo o meno dei vari trend alimentari dipende da loro.

Ma probabilmente, i più esperti fra coloro che praticano la vendita diretta dei loro prodotti lo sanno già per esperienza diretta, e sicuramente sapranno già che all'Agridirect potranno scoprire le ultime tendenze per quanto riguarda le macchine e i servizi, ma potranno anche ottenere informazioni di prima mano sulle ultime novità oltre che un'ottima consulenza a "costo zero".

“L'idea alla base di questo concetto di fiera era di creare una nuova piattaforma per le numerose piccole aziende agricole, vicine e lontane, che rivendono direttamente i loro prodotti”, dichiara il direttore della fiera Thomas Mur, “Con Agridirect, Fiera Bolzano ha ora una propria fiera specializzata dedicata alla lavorazione, confezionamento e commercializzazione dei prodotti agricoli provenienti da piccole coltivazioni in tutta la regione alpina.”

Fino al 20 febbraio, avranno luogo diversi seminari, presentazioni e discussioni. I partner della fiera presenteranno le ultime tendenze e forniranno informazioni su argomenti come la sicurezza dei generi alimentari, ed espositori selezionati presenteranno le loro offerte. Ai tre tavoli di esperti sugli argomenti “Innovazione e tecnica”, “Etichettatura e norme di legge” e “Caratteristiche sensoriali” siederanno gli esperti dell'Unione Agricoltori e Coltivatori Diretti Sudtirolesi, dell'IDM Südtirol-Alto Adige, della Camera di Commercio di Bolzano, del Centro di Sperimentazione Laimburg e della Scuola professionale per l'economia domestica e agroalimentare Aslago.

L'evento principale che concluderà il programma informativo sarà la seconda “Conferenza specializzata sulla vendita diretta di prodotti agricoli” che avrà luogo l'ultimo giorno della fiera, lunedì, 20 aprile, dalle 9:00 alle 13:00. In questo convegno, organizzato assieme all'ufficio Marketing “Gallo Rosso“ dell'Unione Agricoltori e Coltivatori Diretti Sudtirolesi, saranno trattati gli argomenti più importanti per le aziende agricole che vendono direttamente i loro prodotti.

Ulteriori informazioni: www.agridirect.it