Spazio alla donna

17 - 21 novembre 2010

Spazio alla donna
  PRODONNA è ...
Share |


PRODONNA è la fiera dove tutto ruota intorno alla donna.

L’idea di PRODONNA nasce dalle esigenze, dagli stili di vita, interessi, bisogni e desideri che contraddistinguono le donne.

La donna rappresenta un pubblico importante in grado di determinare, come dimostrano recenti ricerche, ben l‘80% degli acquisti!

La fiera si svolge dal 17 al 21 novembre 2010, nel padiglione A di Fiera Bolzano.  

Per consultare la lista degli espositori di Prodonna basta cliccare qui!

Prodonna alla Fiera d'Autunno

Settori espositivi

I settori espositivi di PRODONNA 2010 appartengono alle seguenti macrocategorie:

  • Moda: abiti, intimo, calzature, pelletteria, borse, gioielli, bigiotteria, giornali e riviste
  • Benessere & Bellezza: prodotti per la cura del corpo, articoli di bellezza, massaggi, trattamenti estetici, profumi,
    parrucchiere, estetiste
  • Sport & Fitness: abbigliamento e articoli sportivi, palestre
  • Famiglia & Bambini: accessori e giocattoli per bambini
  • Fiori e decorazioni: bricolage, composizioni floreali
  • Associazioni e Istituzioni: informazioni sul mondo della donna, dal lavoro alla formazione, dal tempo libero alla cultura

In contemporanea a Prodonna si svolgerà anche la tradizionale Fiera d'Autunno, la più grande vetrina dell’Alto Adige per il consumatore finale, il luogo ideale per incontrarsi e divertirsi.

FIERA D'AUTUNNO 2010

dal 17 al 21 novembre 2010

www.fierabolzano.it/fieraautnno  

Nel fine settimana a PRODONNA e FIERA D'AUTUNNO si aggiunge BIOLIFE, la fiera del prodotto biologico certificato.

Biolife 2010

Fiera del prodotto biologico - dal 19 al 21 novembre 2010

www.biolife.bz

Il target visitatori

Donne di ogni età e tipo: dalle adolescenti alle donne mature, dalla top-manager a chi invece si occupa della casa, dalla sportiva a quella impegnata socialmente, ecc.

Inoltre molte famiglie, giovani e meno giovani da tutto il Trentino Alto Adige che regolarmente visitano la tradizionale Fiera d'Autunno.

5 giorni: tanto divertimento!

Grande festa autunnale, la Prodonna e Fiera d'Autunno offrono oltre alla vasta scelta per gli aquisti anche un ricco programma di contorno e di iniziative collaterali.

  • Sfilate di moda
  • Beauty Farm
  • Mostre a tema
  • Animazioni per i bambini
  • e tanto altro ancora ...

Tutto il programma in un clic !

Photo Gallery

Press News

 
21/11/2011
2011

Share |
Fiera d’Autunno 2011, vetrina dell’economia locale

La Fiera d’Autunno, con il salone della salute Sani&Vital e Biolife è stata un perfetto connubio tra informazione, intrattenimento e possibilità di acquisto, questo è stato sottolineato dalla forte affluenza che ha visto 47.000 persone calcare i 25.000 m² occupati da 430 aziende espositrici.


La Fiera d’Autunno 2011 conferma il suo giusto posizionamento tra il tempo del Törggelen e i prossimi mercatini di Natale; 47.000 visitatori, in cinque giorni, hanno visitato la ricca offerta fieristica della principale manifestazione B2C di Fiera Bolzano. L’84,3% dei visitatori intervistati, su un campione di 636, sono altoatesini, mentre il 10,8% dei visitatori viene dal vicino Trentino e il resto da altre regioni e dall’estero.

Il pubblico visita volentieri la rassegna, fa acquisti e vuole sapere quali sono le novità lanciate sul mercato, lo dimostra il risultato molto positivo dell’indagine: il 99,5% del campione di visitatori intervistati ha giudicato positivamente la manifestazione: il 34,3% l‘ha definita un’edizione “molto buona“, il 55,2% “buona“, il 10% “soddisfacente“ e solo lo 0,5% l‘ha giudicata non soddisfacente.

La Fiera d’Autunno 2011 è stata accompagnata durante i cinque giorni dal salone dedicato alla salute, che ha riscosso un ottimo successo, soprattutto per i workshop pratici e per la possibilità di informarsi sui servizi offerti dall’unione sanitaria locale e quasi il 60% degli intervistati hanno espresso un vero e proprio interesse per questo settore della Fiera d’Autunno. Altri settori più apprezzati sono stati quello di Saporita (27%), al terzo posto Biolife (21,7%), seguita da quello dell’abitare e del costruire (21,5%).

Gli espositori di questi settori sono rimasti molto soddisfatti:

Christine Moser della distilleria di pino mugo Eschgfeller, afferma: “La Fiera d’Autunno è per noi un’ottima possibilità per presentare le nuove linee di prodotto e per affermare e far accrescere il nome della nostra azienda. Il volere più importante di una partecipazione fieristica sta nel contatto diretto con i clienti e nella possibilità di ricevere dall’esterno consigli o valutazioni interessanti”. Anche Jürgen Holhlweg, titolare della ditta Joe’s Möbelboutique è soddisfatto dell’andamento della manifestazione: „La Fiera d’Autunno rappresenta la giusta piattaforma per prendere piede sul mercato altoatesino e delle località limitrofe e siamo stati contenti di poter presentare la nostra offerta proprio in Alto Adige”.

Da venerdì a domenica Biolife, l’unica fiera in Italia dedicata al prodotto biologico certificato, ha accolto con le sue 181 aziende chi opera nel settore del biologico, ma anche i consumatori finali, già ospiti della Fiera d’Autunno. Per i produttori è stata un’occasione interessante per confrontarsi con chi effettivamente acquista i prodotti bio e con chi è sensibili a queste tematiche.

Natale Castellano di Miaterra valuta Biolife come la fiera del prodotto biologico numero 1 in Italia: „la qualità degli espositori aumenta di anno in anno e questa fiera si è sviluppata come una piccola, ma importante piattaforma di nicchia per il prodotti biologici certificati di alta qualità”.

Davide Rosciano di Pole Pole, per la prima volta espositore a Biolife, ha affermato: “esporremo sicuramente anche l’anno prossimo, la popolazione nel nord est d’Italia è molto orientata ad un futuro sostenibile e a Bolzano l’interesse del pubblico verso i prodotti biologici è davvero alto”.

Nonostante il 58% dei visitatori intervistati abbiano affermato di essere soddisfatti della propria situazione economica “così, così” e il 7,6% di non essere per niente soddisfatti, il 47,6% di essi dichiara di aver effettuato acquisti durante la 64esima edizione della Fiera d’Autunno. Il 34,5% afferma invece, in maniera positiva, di essere molto soddisfatto della propria situazione economica.

 
20/11/2011
2011

Share |
Giornata dei Maestri del Lavoro alla Fiera d'Autunno

Giornata dei Maestri del Lavoro alla Fiera d'Autunno
In occasione della Fiera d'Autunno si è svolta la tradizionale Giornata dei Maestri del Lavoro, alla quale il Presidente del TIS Innovation Park, dott. Nikolaus Tribus, ha parlato sul tema "il lavoro e la crisi economica".

Nell'immagine Robert Scherer, il noto artista altoatesino, il quale è stato onorato in occasione della Giornata dei Maestri del Lavoro. Per la seconda volta nella storia del Consolato di Bolzano il Console Comm. Arthur Stoffella ha consegnato un diploma di "alta benemerenza del Lavoro" a una personalità della Provincia di Bolzano.

 
16/11/2011
2011

Share |
Inaugurate la Fiera d'Autunno e Sani&Vital

Torna a Bolzano sud la tradizionale Fiera d'Autunno con il Salone della Salute e da venerdì anche con Biolife, la fiera del prodotto biologico certificato. I padiglioni C e D sono dedicati a prodotti tradizionali e dell’artigianato nel Salone Alto Adige e a tutto quello che ruota attorno al mondo della casa, dell’abitare e del costruire. Specialità culinarie, abitare e costruire, bellezza e salute sono le parole chiave di quest’evento bolzanino. La fiera è aperta tutti e cinque i giorni dalle ore 9.30 alle ore 18.00. Mercoledì, giovedì e venerdì l’ingresso è gratuito. Sabato e domenica l’ingresso costa 4 euro, il family ticket costa 8 euro. Per bambini fino ai 6 anni l’ingresso è gratuito.

Salone Alto Adige
È ormai al terzo appuntamento il Salone Alto Adige, un importante forum di riferimento che offre ai produttori locali la possibilità di presentare al pubblico arte e prodotti di un artigianato che fa uso di tecniche e materiali più tradizionali come anche approcci moderni e innovativi. Il salone inoltre ospita al suo interno produttori delle più svariate delizie tipicamente altoatesine.

Sani&Vital
Inaugurato oggi, in occasione della tradizionale Fiera d'Autunno, la seconda edizione di Sani&Vital, salone dedicato alla salute organizzato da Fiera Bolzano in collaborazione con la Provincia Autonoma di Bolzano, l'Azienda Sanitaria dell'Alto Adige e con la Fondazione Vital.
Il primario del reparto di geriatria dell'ospedale di Merano, il dott. Christian Wenter, durante il discorso inaugurale di stamane ha affermato: "Viviamo in una società con molti anziani poichè sempre più persone raggiungono un'età considerevole. Per questo dobbiamo fare in modo che questi anni siano anni regalati e non un protrarsi di malattia o lunghi periodi con bisogno di assistenza e questo è nell'interesse di tutti: dell'anziano stesso, della sua famiglia e delle giovani generazioni. Non importa quanto vecchi si diventa, ma piuttosto come invecchiamo".

 
15/11/2011
2011

Share |
Tre fiere sotto lo stesso tetto

Attraverso le fiere le aziende entrano in contatto con un vasto pubblico e anche tra gli espositori nasce uno un scambio vivace di informazioni. La Fiera d’Autunno è e rimane una vetrina importante per l’economia locale e delle province limitrofe.

Il pubblico è invitato a trascorrere cinque giorni in Fiera e a far visita alle 430 aziende presenti da mercoledì 16 a domenica 20 novembre 2011. Artigianato, abitare e costruire, bellezza e salute sono le parole chiave di quest’evento bolzanino. I padiglioni C e D sono dedicati a prodotti tradizionali e dell’artigianato nel Salone Alto Adige e a tutto quello che ruota attorno al mondo della casa, dell’abitare e del costruire, mentre nel padiglione A Sani&Vital offre uno spaccato completo sul mondo della sanità. Da venerdì il via anche a Biolife, l’unica fiera in Italia per il prodotto biologico certificato, che completa l’offerta di questa 64esima edizione della Fiera d’Autunno.
La Fiera d’Autunno viene inaugurata mercoledì 16 novembre alle ore 11.00 e in occasione della cerimonia inaugurale il Primario della Divisione Geriatrica dell'Ospedale di Merano, il dott. Christian Wenter, tiene una relazione su come rimanere sani a lungo grazie al movimento.

La fiera è aperta tutti e cinque i gironi dalle ore 9.30 alle ore 18.00. Mercoledì, giovedì e venerdì l’ingresso è gratuito. Sabato e domenica l’ingresso costa 4 euro, il falmily ticket costa 8 euro. Per bambini fino ai 6 anni l’ingresso è gratuito.

Per informazioni: www.fierabolzano.it/autunno2011

 
09/11/2011
2011

Share |
Fiera d’Autunno 2011, vetrina dell’economia locale

I settori artigianato, arredamento, tecnologie per la casa, salute e servizi per i cittadini saranno i pilastri della prossima Fiera d’Autunno in programma da mercoledì 16 a domenica 20 novembre nel quartiere fieristico di Bolzano. Nell’ambito della manifestazione fieristica si terrà anche “Sani&Vital”, Fiera dedicata alla salute, nonché “Biolife”, Fiera dell’eccellenza regionale biologica, una vera e propria miniera di proposte per coloro che prediligono o che desiderano saperne di più su stili di vita sani e naturali. La Fiera d’Autunno e “Sani&Vital” dureranno cinque giorni, mentre “Biolife” tre, ovvero da venerdì a domenica.

Informazione ed intrattenimento sono le colonne portanti della Fiera d’Autunno, punto di riferimento dell’economia locale. Alla prossima edizione in calendario dal 16 al 20 novembre i visitatori potranno già pensare ai regali di Natale per i loro cari o passeggiare nel settore B del padiglione espositivo dove saranno in mostra prodotti alimentari biologici; i bambini, invece, potranno scegliere se andare alla ricerca di emozioni o partecipare ai programmi di animazione. Coloro che hanno in programma di costruire o di rinnovare l’arredamento di casa potranno recarsi nei settori C e D nei quali sarà in esposizione tutto ciò che ruota intorno allo spazio abitativo.
Il Salone Alto Adige nel settore D sarà un’area dedicata alle imprese del territorio: l’offerta sarà molto ampia e spazierà dai tradizionali ricami in rachide di pavone ai prodotti a base di olio di pino mugo, dai servizi pensati per operatori e non nel settore del risparmio energetico alla più moderna tecnologia d’intrattenimento proposta da aziende altoatesine. Le sezioni di mestiere dei falegnami, dei meccanici d’auto ed undici aziende artigianali altoatesine aderenti all’Associazione Provinciale Artigianato APA occuperanno uno spazio espositivo di 770 metri quadrati presso il quale si terrà anche un concorso riservato ad apprendisti falegnami.
Nelle immediate vicinanze dello stand dell’APA, anche quest’anno i visitatori potranno darsi appuntamento alla Messestüberl della Forst, mentre presso lo stand della Birreria, di fronte alla Messestüberl, alcuni pannelli grafici sveleranno i segreti dei processi di produzione della birra.
Il settore A ospiterà nuovamente “Sani&Vital”, Fiera dedicata alla salute a cadenza biennale, organizzata dalle Ripartizioni Sanità, Famiglia e Politiche Sociali della Provincia Autonoma di Bolzano, l’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige e la Fondazione Vital. Il dott. Andreas Fabi, Direttore dell’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige” afferma: “L’Azienda si prefigge di aiutare le persone a preservare la salute, il bene più prezioso di cui dispone un essere umano; per riuscire nell’intento investe nella prevenzione e cerca di fornire la migliore assistenza sanitaria possibile”.
Venerdì, sabato e domenica, ultimi tre giorni di svolgimento della Fiera d’Autunno, nel settore B avrà luogo anche “Biolife”, Fiera dell’eccellenza regionale biologica. L’evento s’inserirà perfettamente nel contesto fieristico del prossimo novembre, poiché metterà in mostra una vasta gamma di prodotti biologici regionali italiani ed esteri che il pubblico potrà assaggiare ed acquistare.

Per informazioni: www.fierabolzano.it/fieraautunno

 
24/10/2011
2011

Share |
Salute per tutti

La Fondazione partecipa al Salone della salute “Sani & vital” / Cele-brazioni per l’anniversario il 17 novembre

Creare condizioni di vita e di lavoro atte a permettere a ciascuno di noi di vivere in salute il più a lungo possibile. È questo l’obiettivo della Fondazione Vital e in occasione del Salone della Salute, or-ganizzato a Bolzano dal 16 al 20 novembre prossimi, mostra come fare a perseguirlo.

Lo slogan che accompagna la partecipazione della Fondazione Vital alla Fiera d’Autunno di quest’anno è “Salute per tutti”. Seguendo questo filo conduttore, la Fondazione si propone di richiamare l’attenzione sul fatto che, spesso, gli appelli restano inascoltati e sono quindi insufficienti. È necessario invece creare condizioni di vita e di lavoro sane per consentire alla gente di stare in salute.

Presso lo stand della Fondazione, l’insegnante di educazione fisica e fisi-oterapista Martin Parigger informerà ad esempio sul contributo che una schiena forte e robusta può dare alla qualità di vita e al benessere degli individui. Le informazioni sono accompagnate da esercitazioni pratiche eseguite con gli attrezzi ginnici più trendy come la palla medica e il gym-stick. Tanti, inoltre, i consigli per la prevenzione dell’osteoporosi. Al bar della Fondazione, chiunque potrà godersi qualche momento di tranquillità o gustare un piatto sano e leggero.

Allo stand “senza barriere”, poi, sarà possibile scoprire cosa significhi muoversi in una realtà piena di barriere architettoniche. “Solo quando si hanno limitazioni motorie ci si rende conto di quanti ostacoli ci siano nello spazio in cui viviamo” spiega Michela Morandini. Ai visitatori saranno date informazioni su come eliminare le barriere architettoniche negli spazi pubblici e fra le mura di casa così da migliorare la qualità della vita a be-neficio di tutti.

I “comuni sani” saranno quindi i protagonisti di una manifestazione in pro-gramma per il 17.11.2011 alle ore 11.30 presso il Forum della Fiera di Bolzano. Un’esperta austriaca nel campo della promozione della salute, Karin Reis-Klingspiegl, illustrerà le molteplici correlazioni esistenti fra par-tecipazione civica e qualità della vita.  L’intervento sarà seguito da una tavola rotonda cui prenderanno parte sindaci e sindache dell’Alto Adige e il Presidente dei Comuni Svizzeri considerando possibilità e limiti della partecipazione dei cittadini alle realtà comunali.

Momento clou del Salone, saranno infine le celebrazioni per il quinquien-nale della nascita della Fondazione, in calendario per il 17 novembre con inizio alle ore 14.00 nella sala Elena-Walch della Fiera di Bolzano. Fra i presenti annunciati, anche il Presidente della Provincia, Luis Durnwalder, e l’Assessore provinciale Richard Theiner. Karin Reis-Klingspiegl ritornerà sul tema della “promozione della salute”; il Primario di psichiatria Roger Pycha parlerà dell’importanza di essere felici e il Direttore del Centro di terapia Bad Bachgart, Helmuth Zingerle, proporrà la sua visione del con-cetto di “promozione della salute”.

Immagine: “Salute per tutti” è lo slogan che trionfa quest’anno allo stand della Fondazione Vital.

 
21/10/2011
2011

Share |
Avventura salute

Sin dall’inizio della propria esistenza l’essere umano si è posto domande, ha cercato di comprendere ciò che lo circondava solcando mari, scalando montagne ed esplorando cieli. La natura dell’uomo lo ha instancabilmente portato ad andare oltre l’apparenza per scoprire quel che è fuori, ma anche ciò che si cela dentro se stesso. Ed è proprio su questa ricerca rivolta alla materia umana che è nata l’idea, promossa dall’Azienda sanitaria dell’Alto Adige, di condurre i visitatori della terza edizione della Fiera della Salute in un viaggio alla scoperta del proprio corpo.

“Obiettivo dell’Azienda Sanitaria è ancora una volta quello di preservare la salute di quell’affascinante “macchina” che è il corpo umano, sia attraverso importanti campagne di prevenzione che grazie ad un’offerta assistenziale destinata a raggiungere livelli sempre più elevati”.

Dott. Andreas Fabi, Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria


Il senso più sviluppato dal viaggiatore attento è senza dubbio quello della vista e così questo particolare viaggio avrà inizio con lo screening gratuito dell’ambliopia e della vista per proseguire poi in direzione cuore con l’ormai tradizionale appuntamento con i test di glicemia, colesterolo e pressione arteriosa per il calcolo della percentuale di rischio di eventi cardiovascolari. Si scenderà quindi, per una boccata d’aria fresca, verso due meravigliosi polmoni liberi dai danni del fumo. Un salto nello stomaco e poi giù per metri e metri d’intestino fino ad un gigantesco colon in cui il visitatore/esploratore potrà entrare, osservarne ogni parte e comprendere così come mantenere in salute anche le proprie viscere. Grazie agli esperti dei laboratori di patologia clinica e microbiologia dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige sarà anche possibile raggiungere, mediante un microscopio collegato ad una telecamera digitale, quel che all’occhio nudo sfugge perché infinitamente piccolo. Agli avventurosi viaggiatori saranno inoltre trasmesse importanti conoscenze per uscire vittoriosi da una delle più grandi battaglie degli ultimi decenni, quella contro l’AIDS.

Se dopo tutto questo a qualcuno rimarrà ancora un po’ di fiato, potrà virtualmente partire per l’Europa in compagnia della sua fedele Tessera Europea di Assistenza Malattia (TEAM); grazie allo stand dedicato a questa fondamentale alleata per i viaggi all’estero sarà infatti possibile ottenere importanti informazioni sul suo utilizzo.

Ma Sani&Vital 2011 riserverà anche numerose altre sorprese: vi saranno infatti affrontate tematiche come i disturbi del comportamento alimentare, la prevenzione degli incidenti domestici dei bambini, la competenza nel movimento per una migliore qualità di vita, la prevenzione delle cadute ed infine l’assistenza ostetrica rivolta sia alla donna che alla famiglia.

Per 5 giorni numerosi esperti e collaboratori dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige saranno a disposizione dei visitatori della Fiera della Salute per dare informazioni e consigli, offrire ove possibile consulenze e intrattenere con attività interattive.

Con rinnovato entusiasmo, anche quest’anno, Vi attendiamo numerosi!

 
19/10/2011
2011

Share |
Birra FORST alla Fiera d'Autunno di Bolzano

Il noto Messestüberl della FORST è da decenni parte integrante della Fiera di Bolzano e un popolare luogo d'incontro per i visitatori. Quest'anno Birra FORST si presenta con un apposito stand alla Fiera d'Autunno di Bolzano, proprio difronte al famoso "Messestüberl" nel padiglione D. Allo stand FORST il processo di produzione della birra sarà illustrato ai visitatori graficamente. Inoltre tutti gli interessati potranno porre le loro domande ai Mastri birrai della FORST.

Allo stand della FORST verrà esibita la competenza della Spezialbier-Brauerei FORST nel settore della birra in fusto. I visitatori avranno l'opportunità di guardare all'interno di un banco di spillatura. Un responsabile del servizio assistenza tecnica clienti fornirà informazioni dettagliate sulla cura e la manutenzione dell'impianto. Il processo di produzione delle specialità birrarie FORST sarà illustrato con l'ausilio di un pannello informativo, ci sarà inoltre la la possibilità di poter toccare ma soprattutto di assaporare gli ingredienti utilizzati come i migliori malti speciali, i luppoli più nobili, l'acqua di montagna più fresca o il lievito proveniente dalla propria coltivazione pura.
Il momento clou sarà caratterizzato dalle degustazioni guidate con uno dei Mastri birrai FORST. Ogni partecipante verrà affiancato da un vero esperto di birra, che risponderà sapientemente alle domande del pubblico. Allo stand FORST ci sarà anche la possibilità di degustare in anteprima la birra di Natale 2011, una birra speciale dal colore marcatamente ambrato con un aroma unico e inimitabile dato dalle migliori miscele di malti speciali.
Naturalmente Birra FORST sarà presente con l'intera gamma dei suoi prodotti. Venite a trovarci alla Fiera d'Autunno di Bolzano allo stand 26/40 nel padiglione D per gustarvi una fresca birra FORST!

DEGUSTAZIONI PRESSO LO STAND FORST – PADIGLIONE D - N° 26/40
Mercoledì 16 novembre 2011 – ore 16.00
Giovedì 17 novembre 2011 – ore 16.00
Venerdì 18 novembre 2011 – ore 16.00
Sabato 19 novembre 2011 – ore 10.30
Domenica 20 novembre 2011 – ore 10.30

 
29/09/2011
2011

Share |
Alla Fiera d’Autunno 2011 torna Sani&Vital

Il 29 settembre è la Giornata Mondiale del Cuore. Ipertensione, colesterolo, fumo, stress, alimentazione scorretta e mancanza di movimento sono fattori di rischio per il sistema cardiovascolare e causa d’infarto. Obiettivo della Giornata è sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione per scongiurare seri pericoli. “Sani&Vital”, rassegna dedicata alla salute, avrà luogo nel quartiere fieristico di Bolzano dal 16 al 20 novembre 2011 in concomitanza con la Fiera d’Autunno, e si svolgerà all’insegna del motto “Famiglia e prevenzione”.

Malattie cardiovascolari ed ictus vantano il triste primato di essere le principali cause di morte nel mondo con 17,1 milioni di vittime l’anno. Se è vero che la salute è il bene più prezioso di cui disponiamo, vale davvero la pena di interrogarci sul nostro stile di vita e concentrarci sul nostro benessere sia fisico che mentale. Dal 16 al 20 novembre prossimi “Sani&Vital”, Fiera della salute, rappresenterà un’ottima opportunità d’informazione e di approfondimento di tematiche di grande attualità.
Il dott. Rainer Oberhollenzer, primario di cardiologia dell’Ospedale di Bolzano, afferma: “Anche quest’anno il reparto di cardiologia aderirà alla rassegna bolzanina con un progetto dedicato al cuore. Con l’aiuto di specialisti, il visitatore potrà far valutare il proprio rischio d’infarto e di conseguenza farsi suggerire le misure di prevenzione più opportune”.
“Sani&Vital” avrà luogo dal 16 al 20 novembre nel quartiere fieristico di Bolzano nell’ambito della Fiera d’Autunno. Dal 18 al 20 novembre, sempre in seno alla Fiera d’Autunno, si svolgerà anche “Biolife”, manifestazione che s’inserisce perfettamente nel contesto in quanto proporrà prodotti di qualità a coltivazione biologica.
Fiere e mostre permettono alle aziende di incontrare un vasto pubblico e agli espositori di scambiare opinioni ed esperienze. La Fiera d’Autunno, da sempre apprezzata vetrina dell’economia locale, metterà in mostra anche quest’anno prodotti e servizi dei settori costruire, abitare, salute. Non mancheranno gli spazi dedicati alle specialità culinarie di tutta Italia.

Per informazioni: www.fierabolzano.it/fieraautunno

Fiera Bolzano Spa Piazza Fiera 1, I - 39100 Bolzano • tel: +39 0471 516000 • fax: +39 0471 516111 • info@fierabolzano.itfieramesse.bz@pec.itwww.fierabolzano.it • P.IVA 00098110216
Registro Imprese Bolzano nr. 00098110216 • Capitale Sociale interamente versato 23.000.000 • Informativa privacyPrivacy policycopyright