Menu
  Press area > Focus News

16/10/2018

Orderlion vince lo Startup Village Award

Come possiamo entusiasmare gli ospiti del futuro? L’intelligenza artificiale può contribuire al senso di ospitalità? La fiera specializzata Hotel offre non solo una panoramica a 360° sulla hotellerie e ristorazione al giorno d’oggi, ma indica anche la direzione in cui si svilupperà il futuro del settore Horeca, grazie a contenuti avvincenti e allo Startup Village. Una giuria internazionale ha scelto ieri il vincitore. Alta la qualità dei dieci finalisti che si sono confrontati durante la giornata di martedì 16 ottobre.

Da oltre 40 anni, Hotel è il punto d’incontro professionale per hotellerie e ristorazione a Fiera Bolzano, situata in una regione che celebra l’ospitalità e il gusto. L’Alto Adige conta infatti 10.000 strutture ricettive, oltre 32 milioni di pernottamenti all’anno e 26 stelle Michelin assegnate a 19 chef. In questo contesto, la fiera specializzata Hotel offre occasioni di scambio e momenti di informazione ed ispirazione per albergatori, ristoratori, aziende e operatori del settore. 

Dal 2016, lo Startup Village di Hotel accende i riflettori su nuove idee e tecnologie all’avanguardia. Insieme all’Ecosystem ICT & Automation di IDM Alto Adige, Brennercom e Plank, Fiera Bolzano ha cercato ed ospitato anche quest’anno i migliori progetti innovativi per il futuro della hotellerie e ristorazione, dalle soluzioni di mobilità sostenibile alle tendenze nell’universo food and beverage fino al design e arredamento dinamico.

Dieci startup selezionate hanno avuto la possibilità di far parte all’incontro più importante per l’industria alberghiera nell’arco alpino. Nella giornata di martedì 16 ottobre infatti, le startup finaliste hanno presentato i propri prodotti o servizi ad aziende consolidate, operatori del settore e una giuria di esperti. Il vincitore di quest’ anno è Orderlion di Vienna che riceverà in premio uno stand all’edizione 2019 di Hotel. 

“Catene di alberghi grandi e piccoli sono entusiasti dalla semplicità del sistema e dal frazionamento efficiente del processo d‘acquisto”, queste le parole di Stefan Strohmer, creatore di Orderlion, la startup austriaca che offre una piattaforma d‘acquisto centralizzata che connette la filiera alberghiera e quella della gastronomia con tutti i suoi fornitori.

Le startup finaliste

La giuria

A decidere il vincitore è stata ovviamente una giuria di esperti con Luca Barbieri, Blum Comunicazione; Florian Obkircher, president HGJ Merano/Val Venosta; Patrick Ohnewein, IDM – Ecosystem ICT & Automation Development; Thomas Mur, direttore Fiera Bolzano; Francesco Lato, Talent Investor; Beat Blaser, Falkensteiner Michaeler Tourism Group; Michael Zimmerhofer, Hotel Schwarzenstein; Josef Morandell, CEO Brennercom; Elmar Premstaller, HGV, e Barbara Spitaler - ASA Hotelsoftware.